EICMA 2017

Eicma

Tutto è pronto per l’EICMA, l’Esposizione Internazionale del Ciclo e del Motociclo che di fatto rappresenta la più importante (nonché la più longeva) rassegna espositiva mondiale nel settore delle due ruote. Si svolge a Milano dal 1914 e rappresenta un modello di successo made in Italy a livello globale. L’imperdibile si tiene dal 7 al 12 novembre presso la Fiera di Rho-Pero (sede che ospita la manifestazione ininterrottamente dal 1954). Il claim dell’edizione di quest’anno è “per chi ha la moto dentro”: un modo per esaltare chi le due ruote le vive ininterrottamente 24 ore su 24; essendo parte integrante della propria vita e non solo mero mezzo di trasporto. Mentre le prime due giornate (7 e 8 novembre) sono dedicate unicamente agli operatori e alla stampa, da giovedì 9 le porte si aprono anche al grande pubblico smanioso di conoscere le ultime novità del settore e incontrare operatori e appassionati. Prosegue quindi il percorso di Eicma nell’individuare il mondo delle due ruote come mezzo di trasporto alla portata di tutti, invitando a immaginarsi come parte integrante del mondo dei “biker”, ognuno con il proprio stile e le proprie preferenze, senza però dimenticare tematiche fondamentali come la sicurezza o l’evoluzione di prodotto. Mentre scriviamo, sono già confermate le presenze di tutti i più importanti costruttori mondiali, ma si affacciano per la prima volta nuove realtà che vogliono utilizzare EICMA come vetrina verso il pubblico (e gli operatori). Oltre alle anteprime mondiali e quanto di meglio esista per alimentare la passione e promuovere la mobilità sostenibile, sono anche presenti delle “aree speciali” che raccontano l’universo delle due ruote in tutte le sue sfaccettature. Dall’area “sicurezza su strada” alle e-bike, EICMA propone ai visitatori anche sentieri alternativi di conoscenza; sono ovviamente presenti anche aree commerciali specifiche interamente dedicate ai motociclisti: dall’abbigliamento alle borse, dai caschi ai pneumatici fino ad arrivare ai ricambi e ai componenti. Insomma, un vero e proprio paese della cuccagna! È presente anche quest’anno l’arena Moto Live (spazio all’interno del quale i piloti possono scatenarsi con acrobazie a colpi di gas), il tracciato esterno per le E-Bike di circa 1.000 metri, lo spazio “Turismo su Due Ruote” (che va ad alimentare un fenomeno in grandissima crescita, il turismo su due ruote) nonché le aree StartUp & Innovation. Con i suoi oltre 600.000 visitatori di media, Eicma continua ad essere “il” punto di riferimento imprescindibile per istituzioni, industria e appassionati. Con le anteprime di prodotto, le aree speciali, gli ospiti internazionali e le gare titolate, riesce ogni anno ad anticipare mode e tendenze non solo all’interno della fiera ma in tutta la città, “contaminata” dalla gioiosa atmosfera saloniera.

Acquista Biglietti

Indietro