Milo Manara

milo manara

Sono passati quasi 50 anni dal momento in cui un giovane diplomato di belle arti decise di intraprendere la carriera di disegnatore di fumetti, cambiando così per sempre l’immaginario di intere generazioni che, dagli anni ottanta in poi, si sono intrattenute e deliziate leggendo i suoi fumetti.

La mostra, una della più importanti mai realizzate sull’artista veronese con circa 130 opere divise in varie sezioni, vuole innanzitutto rendere omaggio a uno degli autori contemporanei italiani più conosciuti e apprezzati in assoluto in tutto il mondo, abbracciando la sua produzione a fumetti e il suo lavoro di illustratore per la stampa, il cinema, la pubblicità: dalle tavole quasi mai viste di Un Fascio di Bombe fino all’assoluta anteprima delle tavole del secondo volume del Caravaggio, che saranno esposte ancora prima che il volume sia disponibile in libreria presso il restaurato Palazzo Pallavicini a Bologna.

Acquista Biglietti

Indietro